Traduzione di testi antichi 

Mario, grande esperto di lingue antiche ha tradotto dall'aramaico e dal copto alcuni testi e alcuni tra i più importanti documenti della storia, come il vangelo di Tommaso e il libro di Enoch, considerati apocrifi.
il vangelo di Tommaso, definito dalle grandi menti uno dei più importanti documenti spirituali, riporta 114 detti, ossia le parole nascoste che Gesù, il vivente, dettò a Tommaso. Questo testo è stato rinvenuto nella primavera dell'anno 1945, agli inizi dell'era dell'Acquario, che gli antichi chiamavano "Era della Brocca" in una grande giara di argilla, a Nag Hammadi.
In queste pagine appare un concetto nuovo : Gesù non vince le forze del mondo servendosi del dolore, ma attraverso la conoscenza che esce dal tempo e diventa eterna, cosmica = vita.

Prima citazione del Vangelo di Tommaso: E lui ha detto: "Colui che trova il senso segreto di queste parole non assaggerà la morte"