Piramide di Cheope e lo Zed 

La piramide di Cheope, formata da circa 3 milioni di rozze pietre calcaree, non è altro che la protezione e lo scudo per la torre Zed composta da circa duecentro monoliti di granito pesanti fino a 60 tonnellate.
Lo Zed non è stato costruito dagli egiziani, ma appartiene alla civiltà atlantidea. Pincherle ha ricostruito il metodo con cui è stato posto all'interno della piramide di Cheope rifacendosi al libro "Le storie" paragrafo 124, 127, 97 di Erodoto, attraverso il metodo dei legni corti e ai libri di Enoch.

Quando la Torre sarà di nuovo eretta e la terra, nuovamente purificata, si riammanterà di fiori e di novelli frutti, allora io riapparirò, Signore di Vita, e grande sarà il mio splendore al centro della mirabile armonia in questo giorno di rinascita. (Per-Em-Ra, libro dei morti dell'antico Egitto - Cap. LXIV)

Pubblicazione all'Accademia Dei Lincei nell' anno 1969 sulla costruzione della parte in granito nella Piramide di Cheope


Click to launch the full edition in a new window.

Rendiconti Estratto dal vol XXIV, fasc 5-6 (Maggio-Giugno 1969)